image_pdfimage_print

La classe Q100 + non è acqua...

q96

Vorrei dedicare due righe a Giovanni che oggi con enormi sforzi ha cercato di rappresentarci tutti, in qualche modo in diretta su Ballarò.

Sgomitando come mi ha detto, è riuscito a esporre il suo cartello su  Q96 e rendere visibile la situazione degli ultimi lavoratori ancora in attesa.

Lo so che tutti sono stanchi, compreso il sottoscritto, ma che su 90 mail inviate in provincia di Milano, nessuno abbia trovato il tempo di passare 3 ore insieme a esodati e rappresentarci in TV, la dice lunga perchè sono passati 3 anni inutilmente.

Gli esodati, che non fanno presidi più numerosi dei nostri, in questi anni hanno ottenuto 6 salvaguardie, sapendo gestire i rapporti con i parlamentari.

Sono situazioni diverse, ma se si aspetta che Giovanni in solitudine, ma anche i soliti che hanno attraversato il paese in questi anni risolvano i problemi di tutti, allora ognuno pianga sui propri guai.

Lo so che i più attivi di noi, in questo periodo, giustamente hanno messo le energie per lottare anche contro il DDL sulla distruzione della scuola del PD, ma gli altri hanno almeno partecipato alle iniziative nelle proprie città, oppure non partecipano perchè gli altri non ci hanno appoggiato le nostre richieste?

La solidarietà si costruisce e le alleanze si cercano, altrimenti si resta soli.

Il 29 agosto avevamo costruito una grande alleanza con i precari, adesso in questi giorni scendiamo in piazza con tutti i lavoratori, perchè Q96 è stata l'anticamera del futuro di tutti quelli che hanno meno anni di noi.

Usciamo dalle nostre solitudini e andiamo il 5 giugnpo con i nostri cartelli, con le nostre magliette a ricordare a tutti, che anche noi siamo stati penalizzati da questi governi e che il nostro problema è un problema che riguarda tutti.

 IL VIDEO TRATTO DA BALLARO' del 2 giugno 2015

 

Share