image_pdfimage_print

Interpellanza su docenti nati 1952.

Questa è l'interpellanza della Centemero, su una questione che ha dell'incredibile, da due anni giudici e parlamento si rimpallano una decisione che coinvolge 3-4000 docenti, nati nel 1952, che erano con un piede sull'uscio della scuola e stavano pensando di garantirsi una meritata pensione.

Una ricca signora, Fornero, e un altro ricco signore, Monti, hanno deciso che loro e altri pensionandi del settore privato, dovevano essere sacrificati alle esigenze dei mercati e delle banche.

Per questi, ogni giorno si trovano i soldi, per non farle fallire, dopo che hanno speculato, sbagliando investimenti, mentre per lavoratori rimane la prospettiva di dover coprire i buchi che le politiche europee hanno comportato al rischio di fallimento degli stati.

Share